VPN CyberGhost
Con sede a Romania
logs Log delle connessioni
Prezzo $ 2.75 / mo.
Supporto Chiacchierare & E-mail
Rimborso 15/45 giorni
Sito web CyberGhostVPN.com

recensione di cyberghost vpn


Le migliori alternative:
# 1 ExpressVPN
# 2 NordVPN

CyberGhost è un servizio VPN più grande che vedrai spesso consigliato su vari siti Web di "revisione".

Ma non lasciarti ingannare da recensioni false che rigurgitano solo slogan di marketing.

In questa nuova e aggiornata recensione di CyberGhost, rivelerò tutto ciò che ho scoperto sulla società, pubblicando anche i risultati dei test VPN approfonditi.

Nel complesso, CyberGhost ha apportato alcuni miglioramenti dalla mia ultima recensione, ma presenta anche alcune carenze degne di nota. Ecco una panoramica dei miei risultati:

+ Professionisti

  • Applicazioni intuitive
  • Buone funzioni di protezione contro le perdite (kill switch)
  • Prezzi competitivi
  • Supporto per chat live

- Contro

  • Storia problematica con la casa madre
  • Lenta a stabilire connessioni
  • Il sito Web utilizza misure di tracciamento aggressive
  • Blocco pubblicità interrotto per siti HTTPS
  • Log delle connessioni
  • Non funziona con Netflix (o in Cina)

Come per tutte le mie recensioni VPN, comincio facendo ricerche approfondite sulla società madre e sulla storia del servizio VPN.

Nel caso di CyberGhost VPN, questa ricerca ha rivelato alcuni problemi molto interessanti, che è da dove inizieremo ora.

Chi possiede CyberGhost? Kape Technologies (precedentemente Crossrider)

Ufficialmente, CyberGhost opera sotto la società CyberGhost S.A. a Bucarest, in Romania. Detto questo, c'è una storia interessante con la proprietà dell'azienda e degli investitori esterni.

CyberGhost era in precedenza di proprietà di Robert Knapp - un imprenditore tecnologico tedesco - e basato / operato fuori dalla Romania. Tuttavia, tutto è cambiato da quando Knapp ha venduto CyberGhost VPN a investitori esterni.

Nel 2017 Knapp ha venduto CyberGhost a una società israeliana chiamata Crossrider per € 9,2 milioni.

Recensione VPN Cyberghost

Crossrider ha cambiato il suo nome in "Kape Technologies" nel 2018, per motivi che spiegheremo di seguito.

Quindi, nell'ottobre 2018, Kape ha acquistato Zenmate, un fornitore di VPN Germania, per un importo non divulgato. Ciò è in linea con la tendenza che abbiamo osservato delle VPN acquistate da investitori esterni. È il consolidamento del settore VPN.

Ora qui è dove le cose si fanno interessanti. Quando effettui ricerche sulla società Crossrider (ora Kape), scopri che è una società nota per infettare i dispositivi con malware.

Legami problematici: Crossrider, CyberGhost e malware

Quando effettui ricerche sulla società Crossrider, trovi numerosi articoli su malware e adware Crossrider, come questo articolo di Malwarebytes:

Crossrider offre ai suoi clienti un metodo altamente configurabile per monetizzare il loro software. Il comune il metodo per infettare gli utenti finali è il software bundler. Gli installatori di solito ricorrono a dirottamento del browser. I browser target sono Internet Explorer, Firefox, Chrome e talvolta Opera. Crossrider non si rivolge solo ai computer Windows ma anche ai Mac.

Le installazioni di PUP.Optional.Crossrider sono in genere attivate da bundler che offrono software che potrebbero interessarti e combinali con adware o altri metodi di monetizzazione.

Secondo Malwarebytes e molti altri siti Web di sicurezza online affidabili, Crossrider nascondeva malware nei bundle di software, che avrebbe infettato il computer dell'utente con "adware o altri metodi di monetizzazione".

Mentre alcuni potrebbero liquidarlo come una vecchia "storia", i recenti articoli del 2018 mostrano come il malware Crossrider stia ancora ingannando gli utenti e infettando i computer con falsi aggiornamenti di Adobe Flash:

È stata individuata una nuova variante dell'adware Crossrider che sta infettando i Mac in un modo unico. Per la maggior parte, questa variante è ancora abbastanza ordinaria, facendo alcune delle stesse cose vecchie che abbiamo visto per anni nell'adware Mac. Tuttavia, l'uso di un profilo di configurazione introduce un nuovo metodo unico per mantenere la persistenza.

... Questa nuova variante di Crossrider non sembra molto in superficie. È l'ennesimo programma di installazione di Adobe Flash Player falso, che assomiglia alle migliaia di altri che abbiamo visto negli anni ....

cyberghost crossrider kape malware

Con una storia così preoccupante, sembra che la casa madre abbia tentato di prendere le distanze dal proprio passato. Nel 2018, Crossrider ha deciso di cambiare il suo nome in Kape Technologies.

Come ha ammesso il CEO qui, il cambio di nome è stato un tentativo di allontanare Kape da “attività passate” losche:

La decisione di rinominare la società, spiega Erlichman era dovuta al forte associazione con le attività passate dell'azienda, nonché la necessità di migliorare il marchio rivolto al consumatore per l'azienda.

CyberGhost ha persino accennato a questo ironico conflitto di interessi nel loro post sul blog:

Mentre CyberGhost si è concentrato sulla privacy e sulla sicurezza sin dal primo giorno, Crossrider ha iniziato come azienda che distribuiva estensioni del browser e sviluppava prodotti di tecnologia pubblicitaria. Piuttosto il contrario di quello che abbiamo fatto.

Crossrider si definisce una "società di distribuzione online e di prodotti digitali" e sembra fortemente focalizzata sulla pubblicità e sulla raccolta di dati (i due vanno di pari passo). Non ci sono molte discussioni su Crossrider sul sito Web di CyberGhost, a parte la pagina Termini e condizioni.

Leggendo i Termini e condizioni, ho trovato questo estratto:

Comprendi che CyberGhost non si assume alcuna responsabilità per le tue azioni. In caso di violazioni di legge da parte dell'utente, Crossrider può cooperare con le autorità pubbliche o private a sua esclusiva discrezione come previsto dalla legge.

Questo è "parlare di avvocato" per dire che la società madre può e coopererà con terzi quando lo riterrà necessario.

Per riassumere questi risultati:

  • Cyberghost è nato come provider VPN con sede in Romania
  • Il proprietario di Cyberghost è andato esaurito a una società israeliana chiamata Crossrider nel 2017
  • Crossrider è noto per nascondere malware / adware in bundle di software per infettare i computer degli utenti ai fini della monetizzazione della raccolta dati (secondo vari esperti di sicurezza)
  • Crossrider ha cambiato il suo nome in "Kape Technologies" nel 2018
  • La politica sulla privacy di CyberGhost afferma esplicitamente che la società collaborerà con terze parti "a sua esclusiva discrezione"
  • Il malware crossrider è ancora una minaccia e infetta i computer, secondo diversi blog di sicurezza

Questa non è la prima volta che abbiamo visto VPN e malware discusso insieme. Il malware viene spesso nascosto nei servizi VPN gratuiti per raccogliere i tuoi dati, che vengono poi venduti dalla società madre.

In definitiva, la scelta di una buona VPN dipende dalla fiducia, che è un argomento soggettivo che solo tu puoi decidere.

Prezzi di CyberGhost e politica di rimborso

Il più economico che puoi ottenere per CyberGhost per ora è $ 2,75 al mese, ma dovrai acquistare il piano triennale. I piani mensili saranno significativamente più denaro a $ 12,99 al mese, come puoi vedere di seguito.

prezzo cyberghost

Ciò si trova all'estremità inferiore dello spettro dei prezzi, in particolare per i piani a più lunga durata. Questo rende CyberGhost uno dei tanti servizi VPN economici.

La domanda chiave con i prezzi è sempre il valore, o cosa ottieni per i tuoi soldi. Direi che ci sono altre VPN che offrono più valore con determinati coupon (vedi l'esempio).

NordVPN ha un prezzo comparabile a CyberGhost e offre anche un coupon NordVPN per uno sconto del 70%. (Controlla il confronto tra Cyberghost e NordVPN per maggiori informazioni.)

Politica di rimborso - CyberGhost offre due diverse finestre di rimborso, a seconda del piano di abbonamento scelto:

  • Finestra di rimborso di 45 giorni per tutti i piani di almeno 6 mesi.
  • Finestra di rimborso di 14 giorni per piani mensili.

Questa è una buona politica di rimborso, e apparentemente è "senza fare domande", quindi non richiedono la risoluzione dei problemi prima che venga emesso il rimborso. Per questa recensione ho acquistato un abbonamento di un mese tramite Bitcoin. Aggiornerò questa sezione in caso di problemi con il rimborso.

App VPN CyberGhost

CyberGhost offre app VPN dedicate per:

  • finestre
  • Mac OS
  • androide
  • iOS

Inoltre, CyberGhost offre supporto per Linux, router, NAS e Chromebook.

Daremo un'occhiata più da vicino all'app Windows e all'app Mac OS di seguito per vedere come si sono comportati nei test del mondo reale.

Crittografia CyberGhost e server VPN

CyberGhost attualmente utilizza un Cifra AES a 256 bit con un Chiave RSA a 4096 bit e SHA256 per autenticazione. Hanno aggiornato il certificato e l'autenticazione a SHA256. CyberGhost si riferisce a questo come "crittografia di livello militare", che il settore VPN in genere associa alla cifra di 256 bit.

Secondo il sito Web CyberGhost, offrono circa 4.900 server nel 60 paesi diversi.

Server CyberGhost

In generale, i carichi del server sembravano un po 'pesanti, il che potrebbe spiegare i problemi di prestazioni notati di seguito.

Nella schermata qui sotto, puoi vedere che molti server CyberGhost UK erano sovraccarichi, tra il 75% e il 100% + di capacità.

server cyberghost ukI carichi del server non stavano andando bene nel Regno Unito.

Se hai bisogno di una VPN per il Regno Unito o di un server VPN per il Regno Unito, CyberGhost probabilmente non è la scelta migliore.

Una nota positiva, ho scoperto che c'erano altri server in tutta Europa che avevano più larghezza di banda. I server di CyberGhost negli Stati Uniti e in Canada erano un po 'confusi. Fortunatamente, il client VPN CyberGhost mostra il carico del server, il che è utile se si desidera ottimizzare le prestazioni.

Risultati del test Windows CyberGhost VPN

Uno dei motivi principali per fare una revisione CyberGhost aggiornata era testare il loro nuovo client VPN (versione 7). Nel complesso devo dire che è un buon miglioramento rispetto ai precedenti client CyberGhost.

Di seguito è riportato il client Windows CyberGhost che ho testato per questa recensione.

Recensione di CyberGhost su Windows

Facendo clic sulla posizione del server sarà possibile selezionare server diversi, ma solo dopo aver effettuato la disconnessione dal server corrente. Se fai clic sulle frecce sul lato sinistro del client VPN, si aprirà una nuova finestra che rivelerà più server, impostazioni e opzioni di configurazione.

Nel complesso, penso che questo sia un grande miglioramento rispetto alla precedente versione del client CyberGhost, ma ho identificato alcuni problemi ...

CyberGhost è lento a stabilire connessioni VPN

Un problema che ho riscontrato durante il test di CyberGhost è che potrebbe essere estremamente lento stabilire connessioni. Questo non è sempre stato il caso, ma in molti casi, potrebbe richiedere più di due minuti per stabilire una connessione.

I problemi con CyberGhost non connesso sembravano verificarsi in modo casuale.

CyberGhost non si connette

La modifica dei protocolli VPN non sembrava fare molta differenza. Non sono sicuro di cosa stesse causando questi problemi e neanche il supporto è stato in grado di aiutare molto.

CyberGhost Mac OS app (strano)

Nel testare il nuovo client Mac OS CyberGhost, sono rimasto un po 'sorpreso da quello che ho scoperto.

Dopo aver installato il client Mac OS, ho visto una finestra che spiegava che CyberGhost avrebbe usato i "servizi di sistema per creare connessioni VPN" e avrei dovuto dare l'autorizzazione a CyberGhost per farlo sul mio sistema operativo.

autorizzazioni macberg cyberghost

Successivamente, CyberGhost stava richiedendo l'accesso al portachiavi di Mac OS, che ho anche trovato piuttosto allarmante.

Portachiavi CyberghostNo grazie.

A questo punto ho deciso di negare queste autorizzazioni a CyberGhost, eliminare l'app dal mio MacBook e abbandonare i test.

Perché dovrei farlo?

CyberGhost ha una storia di approfondimento delle autorizzazioni del sistema operativo, che non è solo losco ma anche un potenziale rischio per la sicurezza. Ricorda quanto segue:

  • Nel 2016, CyberGhost è stato chiamato per l'installazione di un certificato di root su app desktop e mobili come parte del loro software di blocco degli annunci - un enorme rischio per la sicurezza.
  • Quando ho testato ed esaminato di nuovo il loro blocco degli annunci VPN nel 2018, ho scoperto che stavano utilizzando la manipolazione del traffico per bloccare apparentemente gli annunci, il che è anche problematico.

Data la storia passata e il comportamento losco, ho negato tutte le autorizzazioni e rimosso immediatamente CyberGhost dal mio computer di prova Mac OS.

Il client Mac di CyberGhost sembrava sostanzialmente lo stesso del client Windows e scendeva dalla barra delle applicazioni in alto.

Se stai cercando le migliori VPN per Mac, ci sono opzioni migliori là fuori che non necessitano di tutte queste autorizzazioni.

CyberGhost impostazioni di protezione dalle perdite e kill switch

Una nota positiva, il nuovo client CyberGhost sembra aver migliorato le impostazioni di protezione dalle perdite e i risultati dei test sono stati buoni.

Se ti trovi nel client Windows di CyberGhost, puoi fare clic sulle frecce sul lato sinistro per accedere alle impostazioni e alle funzionalità del client.

Per impostazione predefinita, CyberGhost ha la funzione kill switch e le opzioni di protezione dalle perdite DNS abilitate.

cyberghost kill switch protezione dalle perdite

Ho eseguito alcuni test VPN di base per verificare la presenza di perdite e tutto sembrava funzionare correttamente.

Ecco i risultati del test con il client Windows:

Test di tenuta Cyberghost

Non sono state identificate perdite durante l'esecuzione dei test di base.

Naturalmente, non ho testato alcuna impostazione di protezione dalle perdite su Mac OS, per i motivi spiegati sopra (negato i permessi ed eliminato l'app).

Funzionalità di blocco degli annunci CyberGhost

CyberGhost offre una funzione di blocco degli annunci, ma non funziona bene e non consiglierei di usarlo.

Ecco come appaiono le funzionalità di blocco degli annunci CyberGhost nel client Windows:

blocco annunci cyberghost

Ho dato un'occhiata da vicino a questa funzione e l'ho persino testata rispetto ad altri programmi di blocco degli annunci VPN. I risultati non sono stati buoni. Ecco cosa ho notato su CyberGhost nella mia guida su diversi blocchi di annunci VPN:

CyberGhost è un caso interessante, ma non in senso positivo. Invece di filtrare annunci e contenuti dannosi tramite richieste DNS, in realtà guardano all'interno del traffico e modificano le richieste a determinati domini in modo da visualizzare invece i contenuti di Cyberghost.

Questo è problematico per alcuni motivi. Innanzitutto, manipolare il traffico è qualcosa che un provider VPN affidabile non dovrebbe fare, anche con buone intenzioni. In secondo luogo, funziona solo su http poiché le connessioni https sono crittografate e Cyberghost non può (facilmente) accedere a quel contenuto.

Con la versione di CyberGhost testata per questo articolo, non è installato alcun certificato di root. Ma poiché stanno ancora utilizzando gli stessi metodi per filtrare il traffico, ciò significa che il loro "blocco pubblicità" non funziona in modo efficace sui siti Web HTTPS. Fondamentalmente, il blocco annunci di CyberGhost funziona a malapena, soprattutto perché sarà inefficace su tutti i siti Web HTTPS.

Se desideri un buon blocco degli annunci VPN, ci sono alcune opzioni migliori da considerare, come Perfect Privacy e .

Risultati del test di velocità VPN CyberGhost

Come aggiornamento a questa recensione, ho eseguito nuovi test di velocità con CyberGhost su server in Europa e Nord America.

Una nota positiva, le velocità erano migliori dell'ultima volta. Sfortunatamente, comunque, non erano ancora eccezionali.

Per iniziare, ho eseguito alcuni test di velocità con i vicini server CyberGhost in Europa, che dovrebbero (teoricamente) fornirmi le migliori velocità. Nota: la mia velocità di base era di circa 160 Mbps e la mia posizione di test era in Europa occidentale.

Test di velocità con un server CyberGhost a Parigi, Francia:

recensione di velocità cyberghost

Sicuramente non è il risultato migliore, considerando la mia velocità di base di 160 Mbps.

Ho quindi eseguito alcuni test con i server CyberGhost in Germania e i risultati sono stati leggermente migliori.

Server CyberGhost a Berlino, Germania: 78 Mbps

test di velocità cyerghost europa

Come breve confronto, sono riuscito a ottenere 147 Mbps quando ho testato una posizione del server ExpressVPN.

CONFRONTO: Ecco il test di velocità con ExpressVPN, anche in Germania.

test di velocità

Successivamente ho deciso di testare alcuni server CyberGhost nel Regno Unito. Come ricorderete da prima, i server del Regno Unito erano un po 'congestionati.

Server CyberGhost UK: 56 Mbps

cyberghost uk

Ancora una volta, non molto bene considerando la mia velocità di base (non VPN).

Ora per un altro confronto.

CONFRONTO: Ecco un risultato del test da un ExpressVPN server nel Regno Unito: 147 Mbps

expressvpn uk

Come puoi vedere, c'è una grande differenza nelle prestazioni tra CyberGhost ed ExpressVPN.

I test di velocità complessivi con i vicini server CyberGhost avrebbero dovuto essere migliori, data la mia vicinanza. Una spiegazione per le velocità mediocri potrebbe essere stata la congestione del server e la larghezza di banda non sufficiente.

Ho anche eseguito alcuni test di velocità a lunga distanza con server negli Stati Uniti. Ancora una volta, i risultati sono stati leggermente al di sotto della media.

Server CyberGhost a New York: 76 Mbps

server cyberghost usa

Se consideri la lunga distanza (ping più alto), questo non è poi così male. Tuttavia, non è ancora alla pari con altri principali servizi VPN.

CONFRONTO: Come confronto finale, ecco lo stesso test di velocità che ho eseguito con un ExpressVPN server a New York.

test di velocità del server new york

Conclusione sulle velocità: CyberGhost è migliorato in termini di velocità dall'ultima recensione e, per questo, do loro credito. Tuttavia, sono ancora molto lontani dagli altri servizi VPN, in particolare. (Per ulteriori informazioni su queste due VPN, consultare il confronto tra CyberGhost e ExpressVPN.)

Misure di tracciamento invasive sul sito Web CyberGhost

Sebbene quasi tutti i servizi VPN eseguano Google Analytics per monitorare l'efficacia dei loro annunci Google (che possono essere molto importanti per l'acquisizione dei clienti), alcune VPN vanno oltre il monitoraggio.

Sfortunatamente, CyberGhost rientra nella seconda categoria e l'ho già sottolineato. Ecco cosa ho trovato visitando il sito Web di CyberGhost per questo aggiornamento di recensione: un intero pasticcio di tracker e cookie di terze parti.

cookie di tracciamento del sito Web cyberghostMolti tracker e cookie sul sito Web di CyberGhost.

Questo, ovviamente, non era molto sorprendente.

L'ultima volta che ho visitato il sito Web di CyberGhost, ho scoperto che stavano utilizzando gli script di registrazione della sessione di Hotjar. Questi script di registrazione delle sessioni registrano letteralmente ogni interazione con il sito Web in un video, che viene archiviato su server di terze parti. Ho discusso del problema in questo articolo dopo aver esaminato i risultati pubblicati da altri ricercatori.

Ecco gli script di registrazione della sessione che ho trovato in precedenza:

cyberghost hotjarCyberGhost utilizzava gli script di registrazione delle sessioni Hotjar sul proprio sito Web.

Speriamo che questa sia un'area in cui CyberGhost può migliorare.

Per essere onesti, quasi tutte le VPN hanno alcuni tracciamenti e analisi di base sui loro siti Web, che di solito include Google Analytics. La gestione di un sito Web senza analisi è praticamente impossibile, perché non hai idea di cosa migliorare e correggere per i tuoi lettori. Sfortunatamente, Cyberghost va un po 'fuori bordo in questo senso.

Test del supporto CyberGhost

Per il supporto, CyberGhost offre chat, e-mail e varie guide sul proprio sito Web.

Ho testato il supporto chat e mi è sembrato giusto.

supporto cyberghost

I rappresentanti della chat sono stati rapidi e disponibili, anche se il problema di connessione lenta casuale non è stato risolto.

CyberGhost offre live chat 24/7 e sono stato in grado di connettermi con un rappresentante di chat in meno di 30 secondi ogni volta che l'ho provato. Non ho testato il supporto e-mail, ma ho trovato diverse guide di aiuto sul loro sito web.

Per la categoria di supporto, CyberGhost fa abbastanza bene.

CyberGhost per il torrenting

Ufficialmente, CyberGhost è un servizio VPN intuitivo per i torrent. Hanno sede in Romania, che non rientra in alcuna rigorosa legge sul copyright (a differenza degli Stati Uniti e della DMCA, ad esempio). Molte VPN limitano anche il torrenting, come TunnelBear.

Per quanto riguarda la loro politica di torrent, CyberGhost spiega questo sul loro sito Web:

Abbiamo anche server ottimizzati per il torrenting che garantiscono un'esperienza di torrent senza intoppi.

Naviga attraverso un tunnel VPN crittografato sicuro e lascia dietro di te ogni preoccupazione di sorveglianza. Dì addio a qualsiasi limitazione dal tuo provider di servizi Internet e sblocca domini torrent limitati!

All'interno del client VPN CyberGhost, è possibile selezionare uno di questi server torrenting. Detto questo, non tutti i server funzionano con il torrenting e il traffico P2P:

Nessuna delle attuali tecnologie P2P è illegale per definizione, ma dobbiamo bloccare i protocolli P2P su alcuni server, sia a causa strategica (questo è il traffico che rallenta inutilmente il traffico di altri utenti) o per motivi legali nei paesi in cui siamo costretti dai fornitori a bloccare il traffico torrent, tra cui USA, Russia, Singapore, Australia e Hong Kong (Cina).

Nell'elenco dei server troverai un segno di spunta sui server compatibili P2P / Torrent.

Questo è abbastanza comune nel settore VPN, dove le VPN possono essere espulse dai data center per troppe violazioni del copyright (come negli Stati Uniti).

Nel complesso, CyberGhost non è l'opzione peggiore, ma non è nemmeno una delle migliori VPN per il torrenting in base ai test di velocità sopra.

Log di CyberGhost

Nella home page, CyberGhost afferma di essere un provider VPN "senza registri" con una "politica rigorosa senza registri".

Qui puoi vedere le loro affermazioni:

registri cyberghost

Ma questo non è proprio accurato.

La politica sulla privacy di CyberGhost spiega come vengono registrati i registri delle connessioni.

Inoltre, quando accedi al tuo account, puoi vedere che i dispositivi che usi con CyberGhost vengono registrati. Ecco uno screenshot dal mio account di prova, che mostra che due dei miei dispositivi sono stati registrati:

registri connessioni dispositivo cyberghost

Pertanto è chiaro che ci sono alcuni registri di connessione da mantenere. Molte VPN mantengono alcuni dati di base per applicare i criteri di connessione. Ci sono anche alcune VPN che sono state sottoposte a controlli "senza log" per verificare i loro reclami.

Se questo è un grosso problema dipende tutto dal tuo modello di minaccia e dalla privacy che desideri.

CyberGhost bloccato da Netflix

Un altro svantaggio di CyberGhost è che l'ho trovato non funzionare con Netflix. Mantengo un account Netflix americano specificamente per testare quali VPN funzionano con Netflix.

Con CyberGhost, ci sono server dedicati che dovrebbero funzionare con Netflix. Ecco i server Netflix a cui puoi accedere direttamente nel client VPN:

Server Netflix di CyberGhostQuesti sono i server Netflix di CyberGhost.

Successivamente, ho acceso il mio account Netflix e ho provato a trasmettere House of Cards. Non ha funzionato così bene.

Il server dedicato CyberGhost per lo streaming di Netflix è stato bloccato da Netflix.

cyberghost ha bloccato netflix

Se stai cercando la migliore VPN da utilizzare con Netflix, CyberGhost non sarebbe una buona opzione.

CyberGhost non è una buona VPN per Netflix basata sui miei test.

CyberGhost non funziona in Cina

Poiché non sono fisicamente in Cina, non posso testare le VPN lì. Tuttavia, ho posto la domanda allo staff di CyberGhost.

VPN per la CinaCyberGhost non funziona in Cina.

La risposta è chiara: CyberGhost non funziona in Cina.

Alcuni anni fa, Robert Knapp è stato intervistato dalla CNN e ha espresso frustrazione nel tentativo di far funzionare CyberGhost in Cina. Sembra che oggi non ci stiano nemmeno lavorando.

Se sei in Cina o vai in Cina, non preoccuparti. Ci sono ancora alcune fantastiche VPN per la Cina che funzionano ancora.

Conclusione sulla revisione VPN di CyberGhost

Prendendo tutto in considerazione, CyberGhost è in qualche modo un miscuglio.

CyberGhost ha apportato alcuni miglioramenti dall'ultima recensione. Il loro nuovo client VPN (versione 7) è un miglioramento rispetto alla versione precedente e le velocità sono migliori dell'ultima volta che ho testato i loro server.

Tuttavia, ci sono ancora alcune carenze che mi impediscono di raccomandare CyberGhost:

  • Storia travagliata con la casa madre (Kape, precedentemente Crossrider)
  • Lenta a stabilire connessioni
  • Il sito Web utilizza misure di tracciamento aggressive
  • Blocco pubblicità interrotto per siti HTTPS
  • Log delle connessioni
  • Non funziona con Netflix (o in Cina)

Un tema ricorrente che sottolineo qui su Restore Privacy è quello la fiducia è un fattore importante quando si tratta di selezionare strumenti per la privacy. Questo perché questi strumenti possono anche compromettere la tua privacy e sicurezza. Con la storia dietro la casa madre (Crossrider / Kape) e i problemi con i certificati di root, ci sono sicuramente alcune cose da considerare. Naturalmente, solo tu puoi decidere di quali prodotti e servizi fidarti, e questa è una decisione soggettiva.

Alla fine della giornata, CyberGhost ha apportato alcuni miglioramenti, ma c'è ancora molto lavoro da fare.

Vale la pena considerare anche una VPN comparabile nella categoria a basso prezzo, che ha anche superato un audit di terze parti "senza log".

Dai un'occhiata al mio elenco dei migliori servizi VPN per altre opzioni che hanno funzionato meglio nei test.

Se hai utilizzato CyberGhost VPN, sentiti libero di condividere la tua recensione onesta (buona o cattiva) di seguito.

  • Revisione









    (1.3)

{
"@contesto": "http://schema.org",
"@genere": "Revisione",
"itemreviewed": {
"@genere": "Prodotto",
"nome": "CyberGhost",
"Immagine": "",
"revisione": {
"@genere": "Revisione",
"reviewRating": {
"@genere": "Valutazione",
"ratingValue": 1.3,
"BestRating": 5,
"worstRating": 0
},
"autore": {
"@genere": "Persona",
"nome": "Sven Taylor"
},
"reviewBody": ""
}
},
"reviewRating": {
"@genere": "Valutazione",
"ratingValue": 1.3,
"BestRating": 5,
"worstRating": 0
},
"autore": {
"@genere": "Persona",
"nome": "Sven Taylor"
},
"reviewBody": ""
}

James Rivington Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me