posizioni false del server VPN


Aggiornare: Dei tre provider VPN menzionati in questo rapporto, solo ExpressVPN ha pubblicato un elenco completo di server documentare le posizioni sia fisiche che "virtuali" del server. Le posizioni virtuali comprendono meno di tre per cento della rete di ExpressVPN; spiegano anche i motivi per cui utilizzano le posizioni virtuali (vedere per i dettagli).

PureVPN e HideMyAss continuano a non rivelare pubblicamente quali server nella loro rete sono virtuali e quali sono fisici. 

Le VPN hanno davvero tutti i server che rivendicano in posizioni esotiche in tutto il mondo?

In molti casi, la risposta è no.

La vera posizione di alcuni server VPN potrebbe essere completamente diversa. In altre parole, un server presumibilmente in Pakistan si trova effettivamente a Singapore. O un server che dovrebbe essere in Arabia Saudita si trova a Los Angeles, in California. (Entrambi sono esempi reali dal basso.) Questo è noto come spoofing della posizione reale.

Perché questo è importante?

Innanzitutto, le prestazioni potrebbero risentirne se il server effettivo è notevolmente più lontano. In secondo luogo, è un male se stai cercando di evitare determinati paesi (come il Regno Unito o gli Stati Uniti) in cui potrebbe trovarsi il server. In terzo luogo, i clienti non ottengono le vere posizioni dei server per cui hanno pagato. E infine, l'utilizzo di posizioni di server (virtuali) false pone domande sull'onestà della VPN.

In questo articolo approfondiremo l'argomento delle posizioni fittizie dei server VPN. Il punto qui non è attaccare alcun provider VPN, ma piuttosto fornire informazioni oneste ed esempi reali al fine di chiarire un argomento confuso. Tratteremo quattro punti principali:

  • Richieste di marketing del server VPN
  • Posizioni del server virtuale con ExpressVPN (11 sono identificati)
  • Posizioni del server virtuale con PureVPN (5 sono identificati, ma ce ne sono molti altri)
  • Come testare e trovare la vera posizione dei server VPN

Ma prima di iniziare, potresti chiederti, perché le VPN usano persino le posizioni dei server virtuali?

Gli incentivi sono principalmente finanziari. Innanzitutto, consente di risparmiare molti soldi. L'uso di un server per falsificare numerose posizioni dei server ridurrà significativamente i costi. (I server premium dedicati sono piuttosto costosi.) In secondo luogo, la pubblicità di numerose posizioni dei server in una varietà di paesi può attirare più persone, il che venderà più abbonamenti VPN.

Ecco come funziona ...

Mio, che rete server più grande hai!

La maggior parte dei maggiori provider VPN vanta reti di server in tutto il mondo. Questa sembra essere la tendenza - stanno sottolineando quantità sulla qualità.

Prendere HideMyAss ad esempio e le rivendicazioni della loro rete server:

HideMyAss-serverSe pensi che ci siano server fisici in oltre 190 paesi, ho un bridge per venderti!

A un esame più attento della rete di Hidemyass, troverai alcuni luoghi molto strani, come Corea del nord, Zimbabwe, e persino Somalia.

Ma leggendo ulteriormente, diventa chiaro che molte di queste posizioni sono davvero fittizie.

Hidemyass si riferisce a queste posizioni di server fittizi come "posizioni virtuali" sul loro sito Web. Sfortunatamente, non sono riuscito a trovare una pagina del server pubblico che elenca tutti gli URL del server, quindi non ho potuto testare nessuna delle posizioni. Tuttavia, il rappresentante della chat di Hidemyass con cui ho parlato ha confermato che usano posizioni "virtuali", ma non è stato in grado di dirmi quali posizioni erano false e quali erano reali.

PureVPN è un altro fornitore che ammette di utilizzare posizioni false, che chiamano "server virtuali", simile a Hidemyass. (Daremo un'occhiata più da vicino a PureVPN di seguito, con i risultati dei test per i server che non sono classificati come virtuali.)

ExpressVPN vanta anche una grande rete di server. A differenza di PureVPN e Hidemyass, ExpressVPN non ammette di utilizzare posizioni false in nessun luogo. Il rappresentante della chat di ExpressVPN con cui ho parlato ha affermato che tutte le posizioni dei server erano reali. (Ciò è stato dimostrato attraverso i test per essere falso.)

expressvpn scam-2I test mostrano che molte delle posizioni dei server di ExpressVPN sono false.

Proprio come con Hidemyass e PureVPN, i risultati dei test mostrano che ExpressVPN utilizza posizioni di server fittizie, che tratteremo in dettaglio di seguito.

Test delle posizioni dei server VPN

Con strumenti di test di rete gratuiti, puoi trovare rapidamente la vera posizione di un server VPN. Ciò consente di eseguire un controllo incrociato delle posizioni dei server dubbi con un alto grado di precisione.

Per ogni server VPN esaminato in questo articolo, ho usato tre diversi strumenti di test di rete per verificare la posizione reale oltre ogni ragionevole dubbio:

  1. Test ping di CA App Synthetic Monitor (test ping da 90 località diverse in tutto il mondo)
  2. Traceroute di CA App Synthetic Monitor (test da varie località in tutto il mondo)
  3. Ping.pe (test ping da 24 diverse località in tutto il mondo)

Innanzitutto, ho usato questo test ping, che esegue il ping del server VPN da 90 località diverse in tutto il mondo. Ciò consente di restringere la posizione con triangolazione di base. In generale, minore è il tempo (ms), più il server è vicino a una determinata posizione. Abbastanza semplice e preciso.

In secondo luogo, ho corso traceroute da varie posizioni in base ai risultati del primo test. Ciò consente di misurare la distanza lungo la rete dal server VPN finale. Con ExpressVPN, ad esempio, ho potuto eseguire un traceroute da Singapore e scoprire che il server VPN è a circa 2 ms di distanza, il che significa che si trova anche a Singapore.

Terzo, ne ho usato un altro test ping per eseguire nuovamente il ping del server VPN da diverse posizioni in tutto il mondo. Questo strumento include anche traceroute per ogni posizione (MTR).

Nota: Quando si eseguono traceroute o ping test, è possibile che si verifichino risultati di test anomali a causa di variabili diverse con la rete e il luppolo. Ecco perché raccomando di eseguire più test con tutti e tre gli strumenti sopra. In questo modo, sarai in grado di eliminare i risultati anomali e confermare ulteriormente la posizione del server reale.

Con ogni posizione fittizia del server trovata in questo articolo, tutti e tre gli strumenti hanno suggerito fortemente la stessa posizione esatta. In caso di dubbi, non ho etichettato il server come "falso" di seguito.

Posizioni del server ExpressVPN

Come abbiamo visto sopra, ExpressVPN vanta un gran numero di server in alcuni luoghi molto interessanti.

Nella mappa qui sotto puoi vedere molte delle posizioni dei loro server nel sud-est asiatico nelle caselle rosse. Queste sono tutte le posizioni che sono state determinate come fittizie dopo test approfonditi, in cui si trova il server effettivo Singapore.

I server Expressvpn sono falsiOgni posizione del server ExpressVPN in una casella rossa è risultata falsa dopo test approfonditi.

ExpressVPN non rende pubblicamente disponibili gli URL dei loro server. Quindi, per ottenere l'URL del server, è necessario disporre di un account ExpressVPN, quindi accedere all'area membri e scaricare i file di configurazione manuale.

In totale, ho trovato 11 posizioni false del server VPN con ExpressVPN. Di seguito ti mostrerò i risultati del test per una località (Pakistan). Puoi trovare gli altri risultati del test nell'appendice di questo articolo.

Server Pakistan ExpressVPN (Singapore)

URL: pakistan-ca-version-2.expressnetw.com

Truffa ExpressVPN

test 1: I tempi di ping da diverse località del mondo rivelano che il server è molto più vicino a Singapore che a Bangalore, in India. Se il server fosse veramente in Pakistan, questo non avrebbe molto senso.

expressvpn india...

Le VPN utilizzano posizioni dei server falsi

A soli 2 millisecondi di ping (distanza), questo server "Pakistan" è senza dubbio a Singapore. Ma per provare ulteriormente la posizione, possiamo eseguire qualche altro test.

Test 2: Eseguendo un traceroute da Singapore al server VPN "Pakistan", possiamo verificare ancora una volta che questo server si trova a Singapore, a circa 2 ms ping.

expressvpn pakistan

Guardando ogni hop nel traceroute ti dà il quadro completo del percorso di rete. Questo mostra quanta distanza (tempo) è tra il server VPN finale e la posizione del traceroute. A circa 2 ms, questo server è chiaramente a Singapore.

Solo per divertimento, eseguiremo un altro test, anche se è già chiaro dove si trova il server.

Test 3: Ecco un altro test ping usando il sito web ping.pe.

Le VPN utilizzano posizioni dei server falsi

La posizione del server pakistano è senza dubbio fittizia (falsificata). La vera posizione è a Singapore.

Un altro segno che vedi con le posizioni dei server falsi di ExpressVPN è il penultimo indirizzo IP del server (prima dell'ultimo hop) quando esegui il traceroute è lo stesso. Con tutte le posizioni dei server falsi in Asia trovi questo indirizzo IP prima dell'hop finale:

174.133.118.131

Con un traceroute puoi vedere che il server finale (contraffatto) è sempre molto vicino all'indirizzo IP sopra. Questa è semplicemente una prova in più che indica l'ovvia conclusione che Singapore è la vera posizione di tutti questi server.

Oltre al Pakistan, ecco le altre posizioni dei server fittizi trovate con ExpressVPN:

  1. Nepal
  2. Bangladesh
  3. Bhutan
  4. Myanmar
  5. Macau
  6. Laos
  7. Sri Lanka
  8. Indonesia
  9. Brunei
  10. Filippine

Nota: potrebbero esserci più posizioni false, ma non ho avuto il tempo di testare tutti i server.

Posizioni del server PureVPN

PureVPN ha alcune posizioni di server falsi.

Sulla pagina del server PureVPN scopri che molti dei server iniziano con "vl" che sembra indicare "posizione virtuale". Sono disponibili due diversi tipi di questi prefissi: vleu (che probabilmente sta per posizione virtuale in Europa) e vlus (che probabilmente significa posizione virtuale degli Stati Uniti). Ogni posizione "vl" che ho testato era effettivamente falsa (o "virtuale" come a loro piace chiamarla).

server virtuali purevpn

Ma ho anche scoperto che molte delle loro posizioni non virtuali sono anche false, come Aruba e Azerbaigian nello screenshot sopra.

Ecco un esempio:

PureVPN’s Azerbaijan server (Regno Unito)

URL: az1-ovpn-udp.pointtoserver.com

server falsi purevpn

Il test del ping mostra chiaramente che questa posizione del server si trova nel Regno Unito, nelle immediate vicinanze di Edimburgo.

purevpn server fasulli azerbaigian

Inoltre, i tempi di ping per la Turchia (che è vicino all'Azerbaigian) sono molto più alti rispetto al Regno Unito.

server purevpn truffa falsa

La posizione del server è già chiara; si trova nel Regno Unito.

Ma per verificare ulteriormente la posizione senza alcun dubbio, ho eseguito un traceroute da Edimburgo, Regno Unito, al server "Azerbaigian":

Server Purevpn azerbaigian

A circa 2 millisecondi, questo server si trova senza dubbio nel Regno Unito, non in Azerbaigian.

Oltre all'Azerbaigian, ho trovato anche altre quattro posizioni di server "non-vl" falsi con PureVPN:

  • aruba
  • Arabia Saudita
  • Bahrain
  • yemen

Nota: Non ho trascorso molto tempo a testare le posizioni dei server PureVPN perché era chiaro che molte posizioni erano false. Di conseguenza, ho scelto solo cinque esempi per questo articolo.

Come trovare la vera posizione del server VPN

Determinare la posizione reale di un server VPN è semplice e veloce con i cinque passaggi seguenti.

Passaggio 1: ottenere l'URL o l'indirizzo IP del server VPN

Dovresti essere in grado di trovare l'URL o l'indirizzo IP del server VPN nell'area membri. Potrebbe essere necessario scaricare il file di configurazione VPN per la posizione specifica, quindi aprire il file e ottenere l'URL per il server. Alcune VPN forniscono apertamente queste informazioni sulla pagina del loro server.

test del server VPNQui ho scaricato il file di configurazione OpenVPN per il server ExpressVPN Nepal. Dopo aver aperto il file, trovo l'URL del server nella parte superiore.

Ora copia l'URL del server VPN per il passaggio 2.

Passaggio 2: eseguire il ping del server VPN da diverse posizioni in tutto il mondo

Uso questo strumento gratuito da CA App Synthetic Monitor per eseguire il ping del server VPN da circa 90 località diverse in tutto il mondo. Inserisci l'URL del server VPN (o l'indirizzo IP) dal passaggio 1 nella casella e premi Inizio.

ping del server VPN

Ci vorranno alcuni secondi per mostrare i risultati del ping.

Passaggio 3: esaminare i risultati per determinare la posizione effettiva

Ora puoi esaminare i risultati, cercando i tempi di ping più bassi per determinare il server più vicino. Potresti voler aprire una mappa da esaminare quale server dovrebbe avere il ping più basso in base alla distanza geografica.

server di test vpnDa tutte le località di test, Bangalore, in India, dovrebbe avere il ping più basso a causa della sua vicinanza al Nepal.

Ma se guardi tutti i risultati, potresti scoprire che la posizione esatta del server è altrove.

server truffa VPNSembra che abbiamo un vincitore. Questo server VPN si trova a Singapore, NON in Nepal.

A questo punto è chiaro che la posizione del server è a Singapore e non in Nepal (per questo esempio). Ma solo per verificare questi risultati, eseguiremo altri test.

Passaggio 4: eseguire alcuni test traceroute

È possibile sondare ulteriormente la posizione esatta eseguendo un test traceroute. Questo è semplicemente un modo per misurare il tempo impiegato da un pacchetto di dati per arrivare nella posizione del server, attraverso i diversi hop della rete. Esistono diverse opzioni per i test traceroute, come lo specchio di Hurricane Electric.

Il mio metodo preferito è usare questo strumento traceroute da CA App Synthetic Monitor e quindi selezionare la posizione da cui eseguire il traceroute.

Innanzitutto, puoi eseguire il traceroute da una posizione che dovrebbero essere il più vicino alla posizione del server. In questo caso, quella sarebbe Nuova Delhi, che è la posizione più vicina che posso trovare in Nepal. Basta inserire l'URL del server VPN e selezionare la posizione del test per il traceroute.

server VPN 4

Ora eseguiremo un altro traceroute, ma questa volta da Singapore.

Le VPN utilizzano posizioni dei server falsiAbbiamo un vincitore: Singapore.

Ora è chiaro che questo server ExpressVPN Nepal si trova a Singapore. Ma puoi anche effettuare un controllo incrociato con un altro test.

Passaggio 5: eseguire un altro test ping

Proprio come nel passaggio 2, Ping.pe eseguirà il ping del server VPN da diverse posizioni in tutto il mondo, consentendoti di restringere la posizione probabile. Questo strumento eseguirà continuamente il ping del server e calcolerà il tempo medio per ogni posizione. Inoltre, eseguirà traceroute per ogni posizione, consentendoti di verificare ulteriormente la posizione.

Come prima, inserisci semplicemente l'URL del server VPN e premi Partire. I risultati del ping verranno popolati continuamente nel grafico.

Le VPN utilizzano posizioni dei server falsiAncora una volta, i risultati mostrano chiaramente che questo server è a Singapore. Nessun dubbio su questo.

Ora possiamo vedere oltre ogni dubbio, questo server VPN si trova a Singapore, non in Nepal.

Controllo per variabili

Con ogni posizione falsa del server che ho trovato, tutti e tre gli strumenti hanno suggerito fortemente la stessa posizione. Tuttavia, è possibile che si ottengano ancora risultati anomali a causa di variabili e hop diversi nella rete. Per controllare le variabili ed eliminare facilmente questi valori anomali, è sufficiente eseguire più test con tutti e tre gli strumenti. Dovresti trovare i risultati molto coerenti, tutti puntando alla stessa posizione.

Conclusioni sulle posizioni dei server VPN virtuali

La disonestà è un problema crescente con i servizi VPN che più persone stanno iniziando a riconoscere. Dalle recensioni false alle tattiche di marketing losche, alla falsa pubblicità e alle varie truffe VPN, c'è molto da tenere d'occhio.

I server VPN falsi sono un altro problema da evitare. Sfortunatamente con tutto il marketing ingannevole, può essere difficile trovare i fatti reali.

La maggior parte delle VPN enfatizza le dimensioni della propria rete server piuttosto che la qualità del server. Questo quantità rispetto all'andamento della qualità è ovvio con la maggior parte dei maggiori provider VPN. All'estremità opposta dello spettro ci sono servizi VPN più piccoli che hanno meno posizioni, ma danno priorità alla qualità della loro rete di server, come e .

Alcuni utenti VPN potrebbero non preoccuparsi dei server falsi. Tuttavia, i falsi server VPN possono essere problematici se:

  • stanno cercando di evitare paesi specifici
  • stanno cercando di ottimizzare le prestazioni della VPN (che potrebbero essere influenzate da distanze più lunghe)
  • stanno tentando di accedere a contenuti con restrizioni (posizioni false potrebbero essere ancora bloccate)
  • aspettarsi che il server sia dove dice la VPN (onestà)

Con gli strumenti e le informazioni di questo articolo, puoi facilmente verificare la posizione di qualsiasi server VPN, eliminando completamente le congetture.

Aggiornamento: quando i server virtuali hanno senso

Le posizioni dei server virtuali sono mai giustificate?

Forse. Questo aggiornamento esaminerà due casi diversi. Tuttavia, si deve anche chiarire che la trasparenza dovrebbe avere la priorità. Se una VPN utilizza posizioni virtuali, dovrebbe elencare chiaramente ogni posizione virtuale sul proprio sito Web, anziché forzare il cliente a indovinare / testare varie posizioni.

Caso 1: mancanza di infrastruttura di rete

Esistono molti paesi che semplicemente non dispongono di infrastrutture Internet e data center adeguati allo standard per i provider VPN. Questo è in genere il caso di regioni remote e paesi in via di sviluppo.

Tuttavia, per vari motivi, le persone potrebbero voler utilizzare una VPN e acquisire un indirizzo IP per queste aree. In questo caso, avrebbe senso usare un server in un datacenter vicino per una posizione virtuale.

Caso 2: problemi di sicurezza

Esistono anche regioni del mondo in cui potrebbe non essere sicuro ospitare server VPN. Molti paesi restrittivi in ​​Medio Oriente possono adattarsi a questa descrizione. Anche la Russia sta diventando sempre più ostile alle VPN.

Un esempio reale di ciò è stato in Turchia, dove le autorità turche hanno sequestrato un server ExpressVPN nel tentativo di ottenere i dati dei clienti. Mentre i dati dei clienti sono rimasti al sicuro grazie alle politiche di "nessun registro" di ExpressVPN, il sequestro del server ha fissato un precedente relativo. A seguito di questo evento, ExpressVPN ha deciso di interrompere l'hosting di server fisici in Turchia e di utilizzare invece una posizione virtuale per coloro che desiderano indirizzi IP turchi.

Ora diamo un'occhiata ai vari provider VPN menzionati in questo rapporto:

HideMyAss - HideMyAss ha fornito una risposta a novembre 2017 quando uno dei loro rappresentanti ci ha detto: "Siamo sempre stati aperti e trasparenti sulle posizioni dei server virtuali e crediamo che il concetto sia spiegato in modo completo sia sul nostro sito Web che nel nostro client software più recente."

Tuttavia, quando si esamina la pagina delle posizioni dei server, non è ancora chiaro quali posizioni siano "virtuali" e quali siano reali (fisiche).

PureVPN - Non abbiamo sentito nulla da PureVPN da quando questo articolo è stato pubblicato per la prima volta. Tuttavia, recentemente abbiamo appreso che PureVPN ha fornito i registri di connessione all'FBI pur sostenendo di avere una "politica del registro zero".

ExpressVPN - Di tutti e tre i fornitori, ExpressVPN ha fatto del suo meglio per rispondere alle preoccupazioni sollevate in questo rapporto. Sono l'unica VPN che offre piena trasparenza. Se si esamina ExpressVPN, si vede che forniscono un elenco completo di ogni posizione del server virtuale e di tutte le posizioni fisiche. Offrono anche questa spiegazione:

Con la maggior parte delle posizioni di ExpressVPN, il server fisico e l'indirizzo IP registrato si trovano nello stesso paese. Abbiamo un'impronta enorme che copre fisicamente tutti i continenti (tranne l'Antartide). Abbiamo investito nella costruzione di una rete con server in parti del mondo in cui la larghezza di banda è costosa, tra cui Australia, Giappone, India e Brasile.

Per meno del 3% del numero di server di ExpressVPN, l'indirizzo IP registrato corrisponde al Paese a cui hai scelto di connetterti, mentre il server si trova fisicamente in un altro Paese, generalmente nelle vicinanze.

Puoi controllare i dettagli su ExpressVPN .

Appendice (risultati dei test)

ExpressVPN Nepal (Singapore)

URL: nepal-ca-version-2.expressnetw.com

Le VPN utilizzano posizioni dei server falsi

E ora eseguendo un traceroute sul server "Nepal" da Singapore:

Le VPN utilizzano posizioni dei server falsi

Questo server "Nepal" si trova a Singapore.

ExpressVPN Bhutan (Singapore)

URL: bhutan-ca-version-2.expressnetw.com

Le VPN utilizzano posizioni dei server falsi

E ora eseguendo un traceroute sul server "Bhutan" da Singapore:

Le VPN utilizzano posizioni dei server falsi

Ancora una volta, il server "Bhutan" di ExpressVPN si trova a Singapore.

ExpressVPN Sri Lanka (Singapore)

URL: srilanka-ca-version-2.expressnetw.com

Le VPN utilizzano posizioni dei server falsi

Ecco il traceroute per il server "Sri Lanka" da Singapore:

Le VPN utilizzano posizioni dei server falsi

Il server "Sri Lanka" è attualmente a Singapore.

ExpressVPN Bangladesh (Singapore)

URL: bangladesh-ca-version-2.expressnetw.com

Le VPN utilizzano posizioni dei server falsi

Ecco il traceroute al server "Bangladesh" di Singapore:

Le VPN utilizzano posizioni dei server falsi

È facile vedere che il server "Bangladesh" si trova a Singapore, soprattutto quando si confrontano le posizioni usando il test ping.

ExpressVPN Myanmar (Singapore)

URL: myanmar-ca-version-2.expressnetw.com

Le VPN utilizzano posizioni dei server falsi

Ecco il traceroute sul server "Myanmar" da Singapore:

Le VPN utilizzano posizioni dei server falsi

Questo server VPN si trova a Singapore (verificato anche dagli altri test).

ExpressVPN Laos (Singapore)

URL: laos-ca-version-2.expressnetw.com

Le VPN utilizzano posizioni dei server falsi

Ecco il traceroute sul server "Laos" di Singapore:

Le VPN utilizzano posizioni dei server falsi

Questo server è chiaramente anche a Singapore.

ExpressVPN Brunei (Singapore)

URL: brunei-ca-version-2.expressnetw.com

server expressvpn brunei falso

Ecco il traceroute sul server "Brunei" di Singapore:

Brunei expressvpn server

Ancora una volta, questo è chiaramente a Singapore. Ma data la stretta vicinanza geografica di queste località, ho anche controllato i tempi di ping da paesi vicini, come la Malesia e l'Indonesia, che erano tutti significativamente più alti del tempo di ping da Singapore. Tutti i test hanno indicato la stessa conclusione: Singapore.

ExpressVPN Filippine (Singapore)

URL: ph-via-sing-ca-version-2.expressnetw.com

A differenza di tutte le altre posizioni fittizie del server, ExpressVPN sembra ammettere la posizione reale con il nome del file di configurazione. Sotto vedi che il file di configurazione è chiamato "Filippine (via Singapore)" - che suggerisce la vera posizione.

Le VPN utilizzano posizioni dei server falsi

Ecco il traceroute sul server "Filippine" di Singapore:

posizione del server falso expressvpn

Proprio come con tutti gli altri test traceroute, questa posizione è anche a Singapore.

ExpressVPN Indonesia (Singapore)

URL: indonesia-ca-version-2.expressnetw.com

indonesia server expressvpn falso

Il test del ping con questa posizione è stato un altro omaggio morto. Il risultato del ping da Jakarta, in Indonesia, era di 198 millisecondi e il risultato del ping da Singapore era inferiore a 2 millisecondi. Ancora una volta, caso chiuso.

Ecco il traceroute di Singapore:

posizione del server falso expressvpn indonesia

Ubicazione: Singapore.

PureVPN Aruba (Los Angeles, USA)

URL: aw1-ovpn-udp.pointtoserver.com

purevpn server aruba

Tutti i test mostrano che questo server si trova a Los Angeles, California (USA). Ecco il traceroute di Los Angeles:

purevpn server aruba 2

Posizione effettiva del server: Los Angeles, California

PureVPN Bahrain (Amsterdam, Paesi Bassi)

URL: bh-ovpn-udp.pointtoserver.com

Bahrain purevpn server

Ecco il traceroute di Amsterdam.

server purevpn bahrain

Questo server "Bahrein" è senza dubbio ad Amsterdam.

PureVPN Arabia Saudita (Los Angeles, USA)

URL: sa1-ovpn-udp.pointtoserver.com

server purevpn arabia saudita

Ora in esecuzione il traceroute da Los Angeles, California:

purevpn arabia saudita

Questo server "Arabia Saudita" si trova a Los Angeles.

PureVPN Yemen (Francoforte, Germania)

URL: ym1-ovpn-udp.pointtoserver.com

server purevpn yemen

Ecco il traceroute di Francoforte:

truffa server purevpn

Il server "Yeman" di PureVPN è chiaramente a Francoforte, in Germania.

James Rivington Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me