privacy di Firefox


Questa guida contiene raccomandazioni aggiornate e modifiche della privacy per Firefox, riviste per riflettere l'ultima versione e le nuove funzionalità (ottobre 2019).

Mozilla Firefox è senza dubbio il miglior browser disponibile che combina potenti funzionalità di protezione della privacy, buona sicurezza, sviluppo attivo e aggiornamenti regolari. La versione più recente di Firefox è veloce, leggera e ricca di funzionalità per la privacy e la sicurezza.

È per questo motivo che considero Firefox il miglior browser completo per la privacy e la sicurezza. Rimane una solida alternativa ad alcune delle altre opzioni, come Google Chrome, Microsoft Edge e Safari.

Un altro grande aspetto di Firefox è che lo è altamente personalizzabile, che è il punto di questa guida. Di seguito esamineremo come personalizzare Firefox per offrirti la sicurezza e la privacy che desideri, pur continuando a funzionare bene per la navigazione quotidiana.

Ma prima di entrare, esaminiamo alcuni dettagli importanti.

Considerazioni importanti

Ci sono molti fattori da considerare quando si configura Firefox per soddisfare le proprie esigenze, tra cui il modello di minaccia e le preferenze di navigazione. In altre parole, non esiste una configurazione "taglia unica" che funzioni per tutti. Questa guida è una panoramica di base che copre alcune delle diverse opzioni di configurazione.

Prima di iniziare a modificare Firefox e installare un sacco di componenti aggiuntivi, è importante considerare l'impronta digitale del browser.

Impronta digitale del browser

Il problema delle impronte digitali del browser (o delle impronte digitali del dispositivo) è un argomento importante che copre tutti i diversi modi in cui è possibile essere tracciati e identificati dal sistema e varie impostazioni. Tutti i diversi componenti aggiuntivi installati e le modifiche alle preferenze apportate a Firefox sono input che possono essere potenzialmente utilizzati per identificare e tracciare l'utente.

Qui sta il fermo-22: maggiore è il numero di componenti aggiuntivi del browser che installi e le impostazioni che modifichi, più è probabile che ti distingui dalla massa e sia più facile da tracciare. Ci sono soluzioni per questo e l'ultima versione di Firefox offre una certa protezione delle impronte digitali. Discuto questo problema e fornisco anche soluzioni nella guida per le impronte digitali del browser.

E questo ci porta al punto successivo che ...

Più non è sempre meglio

Quando si tratta di componenti aggiuntivi e modifiche del browser, non vuoi essere come quel bambino che mette ogni topping immaginabile sul suo gelato. Allo stesso modo, di più non è sempre meglio con i componenti aggiuntivi del browser Firefox.

A parte il problema delle impronte digitali del browser, avere troppi componenti aggiuntivi può rallentare le prestazioni e interrompere le cose. Molti dei popolari componenti aggiuntivi di Firefox svolgono anche le stesse funzioni e lo sono ridondante se usato insieme.

Pertanto è meglio adottare un approccio equilibrato. Installa e modifica solo ciò che ritieni possa essere utile e necessario per la tua situazione specifica.

Procedi con cautela

La modifica di alcune di queste impostazioni potrebbe interferire con la tua esperienza di navigazione e interrompere alcuni siti Web (non verranno caricati correttamente). Pertanto prendendo un l'approccio incrementale può essere il migliore modo di procedere. Puoi continuare a installare componenti aggiuntivi e adattare le tue impostazioni mentre vedi cosa funziona meglio per le tue esigenze.

Ciò consente di modificare le impostazioni, creare eccezioni o aggiungere siti a una lista bianca.

Impostazioni sulla privacy di Firefox

Prima di iniziare con Firefox, potresti voler regolare le seguenti impostazioni per una migliore privacy.

Nota: se sei un utente Mac OS, visualizzerai la parola "Preferenze" nel menu anziché "Opzioni" come elencato di seguito.

Disabilita i dati di telemetria

Con l'ultima versione di Firefox, è configurato per condividere "dati tecnici e di interazione"Con Mozilla. Ciò include la capacità di "installare ed eseguire studi" sul tuo computer. Puoi saperne di più su questi studi e pratiche di raccolta dati, ma ti consiglio di disabilitare queste impostazioni.

Per disabilitare vai a Apri il menu (tre barre nell'angolo in alto a destra del browser) > Opzioni > vita privata & Sicurezza > Raccolta e utilizzo dei dati di Firefox e quindi deseleziona le caselle come vedi sotto:

disabilita la telemetria firefox

Puoi anche disabilitare la condivisione dei dati con Firefox per Android andando su Menù > Opzioni > vita privata > Scelte di dati quindi deseleziona tutte e tre le categorie per Telemetry, Crash Reporter e Mozilla Location Service.

Nota: è anche possibile disabilitarlo nelle impostazioni Informazioni su: Config con toolkit.telemetry.enabled impostato falso.

Cambia il motore di ricerca predefinito

Firefox ora utilizza Google come motore di ricerca predefinito, ma esistono invece altri motori di ricerca privati.

Per fare questo, vai a Menù > Opzioni > Ricerca > Motore di ricerca predefinito. Firefox non offre troppe alternative direttamente nell'area delle impostazioni. Tuttavia, puoi visualizzare più opzioni andando su Motori di ricerca con un clic e quindi fare clic su Trova più motori di ricerca per vedere le altre alternative.

Startpage sembra essere un'opzione abbastanza buona che ti dà buoni risultati (da Google) ma rispetta comunque la tua privacy. Vedi le istruzioni di installazione qui.

Firefox ha anche una guida sulla modifica delle preferenze del tuo motore di ricerca.

Blocco dei contenuti di Firefox

Un'altra nuova fantastica funzionalità di Firefox è Content Blocking. Questa funzione personalizzabile bloccherà automaticamente "il contenuto che traccia i siti visitati e ti profila". Puoi scegliere tra le modalità Standard, Rigida e Personalizzata, che ti consentono di bloccare:

  • trackers
  • Biscotti
  • Cyrptominers
  • Fingerprinters

Per regolare le impostazioni di blocco del contenuto di Firefox, vai a Menù > Opzioni > Privacy e sicurezza > Blocco dei contenuti e quindi selezionare quale modalità si desidera utilizzare.

blocco dei contenuti di Firefox

Il Standard l'impostazione può essere il miglior equilibrio per gli utenti regolari. Firefox lo avverte Rigoroso la modalità potrebbe "causare l'interruzione di alcuni siti Web". Tuttavia, è ancora possibile ...

Disabilita il blocco del contenuto per siti specifici

Disabilitare il blocco dei contenuti per alcuni siti affidabili è facile. Basta inserire l'URL del sito Web, quindi fare clic sull'icona "i" a sinistra della barra degli indirizzi, quindi fare clic sul pulsante grigio per "Disattiva il blocco per questo sito.”

disattiva il blocco del contenuto firefox

Un altro vantaggio della funzione di blocco dei contenuti di Firefox è che può salvare i tuoi dati e migliorare la velocità di caricamento della pagina.

La richiesta "Non tracciare"

Firefox ha anche un'opzione per richiedere ai siti Web di "non tracciarti" online. Questo è semplicemente un campo di intestazione HTTP che puoi facilmente abilitare. Tuttavia, la parola chiave qui è richiesta, perché questo non sta effettivamente bloccando nulla. Abbiamo anche appreso che molti siti Web semplicemente ignora queste richieste.

Oltre ad essere ignorato dalla maggior parte dei siti, questo è anche un valore che può essere utilizzato ai fini dell'impronta digitale del browser, come spiegato qui. Pertanto non consiglio più di abilitare o modificare le impostazioni Non tracciare, che troverai nell'area delle impostazioni di Blocco contenuti.

Puoi saperne di più sulla funzione Non tracciare qui.

Firefox Informazioni: impostazioni di configurazione

Oltre alle impostazioni generali del menu che abbiamo usato sopra, puoi anche effettuare una serie di modifiche diverse usando about: config.

Nota: se hai apportato tutte le modifiche sopra, potresti notare che alcune di queste impostazioni sono già state aggiornate in about: config. Tratteremo ancora i diversi aspetti di: config poiché alcune persone preferiscono modificare le impostazioni in quest'area, piuttosto che attraverso il menu generale.

Per accedere a queste impostazioni di configurazione, basta inserire about: config nella barra degli URL e premi invio. Verrà quindi richiesto con una schermata di avviso che indica "Ciò potrebbe invalidare la garanzia". Basta fare clic su "Accetto il rischio" continuare.

modifiche about.config di firefox

Dopo aver proceduto, vedrai un ampio elenco di preferenze, ognuna delle quali include uno stato, un tipo e un valore.

Queste preferenze saranno elencate in ordine alfabetico e sono facilmente ricercabili dalla barra di ricerca nella parte superiore.

Firefox sulle modifiche alla configurazione

Modifica delle preferenze - Puoi modificare una qualsiasi di queste preferenze di Firefox semplicemente doppio clic il nome della preferenza. Se la preferenza è di tipo "booleano", il doppio clic cambierà il valore in vero o falso. Se la preferenza è di tipo "intero" o "stringa", facendo doppio clic si aprirà una casella per modificare il valore.

Ecco le mie modifiche consigliate:

media.peerconnection.enabled (WebRTC) = false

WebRTC è l'acronimo di "Web Real-Time Communication" e consente la condivisione di voce, video chat e P2P tramite il browser. Sfortunatamente, questa capacità può anche esporre il tuo vero indirizzo IP tramite richieste STUN del browser, anche se si utilizza un buon servizio VPN. (Questa è chiamata perdita WebRTC.)

Per disabilitare WebRTC in Firefox è sufficiente inserire media.peerconnection.enabled nella barra di ricerca, quindi fai doppio clic sul valore per modificarlo falso.

firefox webrtc

Oltre a Firefox, la vulnerabilità di WebRTC interessa anche Chrome, Opera, Brave e altri browser basati su Chromium. Anche Safari sta implementando WebRTC.

privacy.resistFingerprinting = true

Cambiando questa preferenza in vero contribuirà a rendere Firefox più resistente alle impronte digitali del browser.

Nota: ci sono molti fattori che riguardano l'impronta digitale del browser e la capacità di un avversario di identificarti. Vedere la guida per l'impronta digitale del browser per ulteriori dettagli.

privacy.trackingprotection.fingerprinting.enabled = true

Questa è una nuova preferenza con Firefox 67+ per bloccare le impronte digitali.

privacy.trackingprotection.cryptomining.enabled = true

Un'altra nuova preferenza con Firefox 67+, questo bloccherà i cryptominer.

privacy.firstparty.isolate = true

Cambiando questo in vero isolerà i cookie per il dominio di prima parte, impedendo il tracciamento su più domini. L'isolamento di prima parte fa molto di più che isolare i cookie, influisce su: cookie, cache, autenticazione HTTP, archiviazione DOM, cookie Flash, ripresa della sessione SSL e TLS, lavoratori condivisi, URI BLOB, SPDY e HTTP / 2, reindirizzamenti incrociati automatici , nome.finestra, riempimento modulo automatico, supercookie HSTS e HPKP, canali di trasmissione, OCSP, favicon, URI mediasource e Mediastream, connessioni speculative e precaricate.

Questa preferenza è stata aggiunta alla fine del 2017 come parte del Tor Uplift Project.

privacy.trackingprotection.enabled = true

Un altro nuovo aggiornamento, questa è la funzione di protezione del tracciamento integrata di Mozilla. Questo utilizzerà un elenco di filtri Disconnect.me, ma potrebbe essere ridondante se si utilizzano filtri di terze parti uBlock Origin.

geo.enabled = false

Impostandolo su falso disabiliterà il monitoraggio della geolocalizzazione, che potrebbe essere richiesto da un sito che stai visitando. Come spiegato da Mozilla, questa preferenza è abilitata per impostazione predefinita e utilizza Servizi di localizzazione di Google per individuare la tua posizione. Per fare ciò, Firefox invia Google:

  1. indirizzo IP del tuo computer
  2. informazioni sui punti di accesso wireless nelle vicinanze
  3. un identificatore client casuale, assegnato da Google (scade ogni due settimane)

Prima che questi dati vengano inviati a Google, dovresti ottenere una richiesta dal sito che stai visitando. Quindi hai il controllo su questo, anche se il geo rimane abilitato.

media.navigator.enabled = false

Impostando questa preferenza su falso impedirà ai siti Web di monitorare lo stato del microfono e della videocamera del dispositivo.

network.cookie.cookieBehavior

Questa è una preferenza di tipo intero con valori diversi. Ecco le opzioni di preferenza dei cookie:

  • 0 = Accetta tutti i cookie per impostazione predefinita
  • 1 = Accetta solo dal sito di origine (blocca i cookie di terze parti)
  • 2 = Blocca tutti i cookie per impostazione predefinita
  • 3 = Blocca i cookie da siti non visitati
  • 4 = Nuova politica Cookie Jar (impedisce l'accesso allo storage ai tracker)

Qualsiasi selezione tra 1 e 4 migliorerebbe la privacy. La nuova politica Cookie Jar (valore 4) offre maggiore protezione, ma potrebbe anche compromettere la funzionalità di alcuni siti Web. Ghacks discute qui della politica del nuovo barattolo di biscotti.

network.cookie.lifetimePolicy = 2

Questa è un'altra preferenza di tipo intero che dovresti impostare a valore di 2. Questa preferenza determina quando i cookie vengono eliminati. Ecco le diverse opzioni:

  • 0 = Accetta i cookie normalmente
  • 1 = Richiedi ogni cookie
  • 2 = Accetta solo per la sessione corrente
  • 3 = Accetta per N giorni

Con un valore di 2, i siti Web visitati dovrebbero funzionare senza problemi e tutti i cookie verranno automaticamente eliminati al termine della sessione.

network.dns.disablePrefetch = true

Impostando questa preferenza su vero disabiliterà Firefox dal "prefetching" delle richieste DNS. Sebbene la risoluzione avanzata dei nomi di dominio possa migliorare leggermente la velocità di caricamento della pagina, ciò comporta anche alcuni rischi, come descritto in questo documento.

network.prefetch-next = false

Simile al prefetching delle richieste DNS sopra, impostando questa preferenza su falso impedirà il prefetching delle pagine da Firefox. Mozilla ha implementato questa funzione per velocizzare le pagine Web che potresti visitare. Tuttavia, utilizzerà risorse e costituisce un rischio per la privacy. Questo è un altro esempio di performance al prezzo della privacy.

webgl.disabled = true

WebGL è un potenziale rischio per la sicurezza, motivo per cui è meglio disabilitato impostando webgl.disabled per vero. Un altro problema con WebGL è che può essere utilizzato per l'impronta digitale del dispositivo.

Puoi ottenere maggiori informazioni sul problema WebGL qui e qui.

dom.event.clipboardevents.enabled = false

Ciò impedisce ai siti Web di ricevere notifiche se si copia, si incolla o si taglia qualcosa dalla pagina.

media.eme.enabled = false

Ciò disabilita la riproduzione di contenuti HTML5 controllati da DRM. Vedi i dettagli qui.

Preferenze di "navigazione sicura" di Firefox

Esistono molti consigli per disabilitare la funzione Navigazione sicura in Firefox a causa di problemi di privacy e potenziale monitoraggio di Google. Tuttavia, queste preoccupazioni si basano su un versione precedente della funzione Navigazione sicura, che utilizzerebbe la "ricerca in tempo reale" degli URL dei siti Web. Questo metodo non è in uso dal 2011, come spiegato di seguito.

Se è necessario un URL, Firefox prende le seguenti precauzioni per proteggere la privacy degli utenti, come spiegato da François Marier, un ingegnere della sicurezza per Mozilla:

  • I parametri della stringa di query sono eliminati dagli URL che controlliamo come parte della funzione di protezione del download.
  • I cookie impostati dai server di Navigazione sicura per proteggere il servizio dagli abusi vengono memorizzati in un contenitore di cookie separato in modo tale da non essere mescolati con i normali cookie di navigazione / sessione.
  • Quando si richiedono hash completi per un prefisso a 32 bit, Firefox inserisce una serie di voci aggiuntive di "rumore" per offuscare ulteriormente l'URL originale.

Pertanto, concluderei che disabilitare la Navigazione sicura non offrirebbe vantaggi tangibili per la privacy, pur rappresentando un rischio per la sicurezza. Detto questo, se vuoi ancora disabilitare questa funzione, ecco come nell'area about: config:

  • browser.safebrowsing.phishing.enabled = false
  • browser.safebrowsing.malware.enabled = false

Componenti aggiuntivi per la privacy e la sicurezza di Firefox

Ci sono alcuni fantastici componenti aggiuntivi del browser Firefox che ti daranno maggiore privacy e sicurezza.

Nota: quando cerchi componenti aggiuntivi per Firefox, assicurati di considerare ciò di cui hai bisogno in relazione alle preferenze che hai modificato sopra. Alcuni componenti aggiuntivi saranno ridondante e non è necessario a seconda delle preferenze di Firefox e degli altri componenti aggiuntivi che stai utilizzando.

In combinazione con le modifiche alle preferenze sopra, i miei tre principali consigli per i componenti aggiuntivi per la privacy sarebbero:

  • uBlock Origin
  • HTTPS Ovunque
  • Decentraleyes

Tutti e tre questi componenti aggiuntivi completano le preferenze sopra elencate, sono facili da usare e probabilmente non infrangono i siti Web visitati.

Un altro ottimo componente aggiuntivo è Cookie AutoDelete. Tuttavia, se hai già modificato le tue preferenze relative ai cookie in about: config come descritto sopra, questo componente aggiuntivo non è necessario.

uBlock Origin

origine ublockuBlock Origin è un bloccatore efficiente e leggero che filtra sia la pubblicità sia il tracciamento. È cresciuto in popolarità come una potente alternativa a Adblock Plus, che consente "annunci accettabili" che molti utenti disprezzano. Un ulteriore vantaggio di uBlock Origin è che può migliorare significativamente le prestazioni e la velocità di caricamento della pagina.

Un'altra fantastica funzionalità di uBlock Origin è la possibilità di autorizzare determinati siti Web. Dato che molti siti bloccheranno l'accesso se rilevano un blocco degli annunci, la possibilità di inserire nella whitelist sarà utile. uBlock Origin è gratuito e interamente open source.

HTTPS Ovunque

https ovunque firefoxHTTPS Everywhere è un buon componente aggiuntivo di Firefox che fondamentalmente forza una connessione HTTPS con i siti Web visitati, a condizione che HTTPS sia disponibile per il sito.

Fortunatamente, sempre più siti Web stanno implementando HTTPS, quindi questo sta diventando sempre meno un problema. Tuttavia, HTTPS Everywhere è ancora un buon componente aggiuntivo da utilizzare con Firefox.

È possibile ottenere ulteriori informazioni su HTTPS da Electronic Frontier Foundation, che è alla base della creazione di questo componente aggiuntivo.

Decentraleyes

decentraleyes firefoxDecentraleyes è un interessante componente aggiuntivo di Firefox che ti protegge dal tracciamento tramite reti di distribuzione di contenuti gestite da terze parti. Sebbene le CDN aiutino a migliorare i tempi e le prestazioni di caricamento del sito Web, di solito sono offerte gratuitamente da terze parti che useranno la CDN per tracciare la tua navigazione. Queste terze parti includono Google, Microsoft, Facebook, Cloudflare, Yandex, Baidu, MaxCDN e altri.

Decentraleyes risolve questo problema ospitando risorse CDN localmente. Come descritto nel loro repository GitLab ospitato autonomamente, Decentraleyes "intercetta il traffico, trova le risorse supportate localmente e le inietta nell'ambiente" impedendo così ai CDN di tracciare gli utenti.

Cancellazione automatica dei cookie

Questo componente aggiuntivo del browser potrebbe non essere necessario con Firefox se sono state apportate le modifiche sopra alle preferenze, che cancellerà automaticamente i cookie non più necessari per il sito Web che si sta visualizzando.

Tuttavia, se preferisci utilizzare un componente aggiuntivo anziché apportare queste informazioni su: config modifiche, Cookie AutoDelete è la strada da percorrere. Cancella i cookie che non sono più necessari, proteggendoti così dal tracciamento.

Tasso di segretezza

Privacy Badger è un altro componente aggiuntivo di Electronic Frontier Foundation che blocca lo spionaggio di annunci e tracker. Uno svantaggio di Privacy Badger è che blocca solo i siti di terze parti. Poiché considera il sito proprietario di Google Analytics, non verrà bloccato. Un altro svantaggio è che in realtà non utilizza un elenco di filtri. Invece, apprende sostanzialmente come lo usi.

Una nota positiva, il tasso di privacy è molto facile da usare e farà molto per darti più privacy con la navigazione generale. Può essere usato in combinazione con uBlock Origin, anche se ci saranno alcune sovrapposizioni in termini di funzionalità.

Umatrix

uMatrix è un componente aggiuntivo avanzato che ti consente di controllare le richieste che potrebbero essere rintracciati sui siti Web visitati. È realizzato dalle stesse persone dietro uBlock Origin. Un vantaggio con uMatrix è che è molto personalizzabile.

Uno svantaggio di uMatrix è che può essere difficile e dispendioso in termini di tempo configurarlo per la normale navigazione quotidiana. Tuttavia, se desideri un potente blocco e non ti dispiace dover armeggiare con questo plug-in, dai un'occhiata a uMatrix.

NoScript

NoScript è un blocco di script che consente di identificare / bloccare script in esecuzione su siti Web. Mentre ti dà il controllo, NoScript può essere una seccatura per essere configurato correttamente. Si rompe molti siti Web, che richiede di modificare e configurare le opzioni. Se stai già utilizzando uBlock Origin o uMatrix, probabilmente non devi utilizzare NoScript.

Questo non è sicuramente un componente aggiuntivo per l'utente occasionale o per coloro che non hanno la pazienza di dedicare un po 'di tempo alla configurazione.

Nuove funzionalità di privacy di Firefox

Nell'ultimo anno, Firefox ha lanciato alcune nuove funzionalità sulla privacy. Abbiamo già discusso le funzionalità di blocco dei contenuti sopra e come questi siano un enorme vantaggio per gli utenti attenti alla privacy.

Negli ultimi mesi, Firefox ha introdotto altre due funzionalità: DNS su HTTPS (DoH) e anche un'estensione proxy di Firefox (Rete privata di Firefox). È interessante notare che entrambe queste nuove funzionalità si basano su Cloudflare infrastruttura, che è una grande società con sede negli Stati Uniti che fornisce servizi CDN.

VPN di Firefox

Firefox ha lanciato ufficialmente un'estensione proxy del browser denominata Firefox Private Network, che molti chiamano Firefox VPN. Mentre questo può essere buono per alcuni utenti, ho anche identificato alcuni svantaggi nella guida VPN di Firefox:

  • Crittografia solo browser: Solo il traffico attraverso il browser Firefox viene crittografato. (È un proxy, non una VPN.)
  • Cloudflare: Tutto il traffico viene instradato Cloudflare.
  • Raccolta dati (registri): Come indicato nelle rispettive politiche sulla privacy, Cloudflare lo sarà registrando il tuo indirizzo IP di origine e i siti che visiti. Mozilla sta inoltre registrando dati tecnici, di interazione e di registrazione.
  • Nessuna selezione della posizione: A differenza di altri proxy basati su browser, Firefox Private Network non offre alcuna selezione di posizione. (È acceso o spento.)

Con Cloudflare e Mozilla con sede negli Stati Uniti (Five Eyes), c'è anche preoccupazione richieste del governo per i dati degli utenti, come abbiamo visto prima con Lavabit e anche Riseup. La rete privata di Firefox rimane in versione beta e disponibile solo per gli utenti statunitensi, ma ha in programma di renderlo disponibile a tutti gli utenti.

Firefox DNS su HTTPS (DoH)

Proprio come con Firefox Private Network, l'implementazione di DNS su HTTPS si basa anche sull'infrastruttura Cloudflare. In effetti, lo fa Cloudflare il punto di elaborazione centrale per tutte le richieste DNS nel browser Firefox per impostazione predefinita.

Mentre DNS su HTTPS può sembrare vantaggioso per alcuni aspetti, ci sono anche potenziali preoccupazioni. Invece di andare oltre, perché puoi leggere l'articolo, Il DoH centralizzato è dannoso per la privacy, nel 2019 e oltre, che conclude:

Il DoH centralizzato è attualmente negativo per la privacy poiché chiunque possa vedere i tuoi metadati può ancora vedere i tuoi metadati quando il DNS viene spostato su una terza parte. Inoltre, quella terza parte ottiene quindi un registro completo per dispositivo di tutte le query DNS, in un modo che può anche essere monitorato attraverso gli indirizzi IP.

Anche se vengono intercettate ulteriori perdite di privacy, DoH a una terza parte rimane nella migliore delle ipotesi una soluzione parziale, una soluzione che non dovrebbe essere considerata un livello di sicurezza serio, poiché sarà difficile collegare tutto, soprattutto se sopravvivono provider di contenuti non CDN.

La crittografia del DNS è buona, ma se ciò potesse essere fatto senza coinvolgere altre parti, sarebbe meglio.

E per l'effettiva privacy su reti non attendibili, nulla batte una VPN, tranne forse non usare reti ostili.

Molte persone ritengono inoltre che il DNS di terze parti crittografato offrirà in qualche modo privacy e anonimato. Questa è una falsa ipotesi. Il tuo indirizzo IP e la tua posizione rimangono esposti a tutto ciò che fai online, mentre il tuo ISP sarà comunque in grado di vedere i siti web che visiti (indirizzi IP) anche se non gestisce più le richieste DNS. In conclusione, una buona VPN offrirà una protezione molto maggiore rispetto a DoH tramite Cloudflare.

Per disabilitare DNS over HTTPS (DoH) in Firefox vai a Menù > Opzioni > Generale e quindi scorrere fino a Impostazioni di rete e fai clic su impostazioni pulsante. Nella casella che si apre, scorrere verso il basso fino a Abilita DNS su HTTPS, dove può essere abilitato o Disabilitato.

firefox dns su https doh

Risorse addizionali

Di seguito sono riportate alcune risorse aggiuntive per la configurazione di Firefox per offrire maggiore privacy e sicurezza:

  • user.js Firefox hardening - Come spiegato nella loro pagina GitHub, questo è un "file di configurazione che può controllare centinaia di impostazioni di Firefox. Per una spiegazione e spiegazione più tecnica, puoi leggere di più sulla pagina wiki panoramica. ”La loro pagina Wiki è anche piena di ottime informazioni.
  • Impostazioni sulla privacy: si tratta di un componente aggiuntivo di Firefox che consente di accedere e controllare facilmente le impostazioni di privacy integrate nel browser.
  • Firefox Profilemaker - FFprofile ti aiuta a creare il tuo profilo Firefox con le impostazioni di privacy e sicurezza predefinite per soddisfare le tue esigenze.

Conclusione sulla privacy di Firefox

Secondo me, Firefox rimane il miglior browser mainstream sul mercato per la privacy quando viene modificato come raccomandato sopra.

Mentre molte delle configurazioni e dei componenti aggiuntivi discussi in questa guida faranno molto per darti maggiore privacy, c'è ancora un problema: nascondere il tuo indirizzo IP e la tua posizione. Per fare questo, è necessario un buon servizio VPN. Anche la rete Tor raggiunge questo scopo, ma presenta gli svantaggi di basse velocità, rischi e limitazioni (funziona solo in un browser).

Per ulteriori opzioni oltre a Firefox, consultare la guida sicura del browser.

Aggiornato e rivisto il 14 ottobre 2019.

James Rivington Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me