Android sicuro


Il tuo dispositivo Android rispetta la tua privacy?

La risposta è probabilmente ... no. I tuoi dati privati, messaggi di testo, cronologia di navigazione, posizioni e persino foto sono facili obiettivi per terze parti.

Il modo migliore per proteggere Android? Smetti di usarlo.

Prima di immergerci nella modifica del tuo dispositivo Android, è necessario sottolineare che la soluzione migliore è semplicemente non utilizzare i dispositivi Android. Certo, è più facile a dirsi che a farsi per alcune persone.

Tuttavia, potrebbe essere meglio prendere in considerazione l'uso di un'alternativa ad Android, come andare con iOS (guida alla privacy di iOS), un telefono basato su Linux (Librem 5) o utilizzare un sistema operativo diverso sul tuo telefono Android (come Lineage OS ).

Se vuoi restare con Android, continueremo ...

Molte app Android sono state esposte come pericolose minacce alla sicurezza: infettare i dispositivi con malware, rubare la larghezza di banda ed esporre le informazioni private a terzi. Google rimuove regolarmente app infette da malware dal Play Store. E molti di loro sono molto apprezzati e considerati affidabili da milioni di utenti.

Molte persone si rivolgono a reti private virtuali (VPN) per maggiore sicurezza, privacy e per accedere a contenuti bloccati. Ma fai attenzione quando consideri le app VPN per il tuo dispositivo Android. Un team di ricercatori ha scoperto che la maggior parte delle app VPN per Android è insicura e pericolosa (vedi l'elenco di avvisi VPN per esempi).

Ma non lasciarti scoraggiare: l'utilizzo di una VPN è essenziale per proteggere, proteggere e rendere anonima la tua attività online. Ciò è particolarmente importante nei paesi con sorveglianza di massa e fornitori di servizi Internet che registrano l'attività degli utenti (Stati Uniti, Regno Unito e gran parte dell'Europa).

In questa guida faremo:

  1. Elimina app Android invasive che abusano della tua privacy.
  2. Configura una VPN sul tuo dispositivo Android per crittografare il traffico Internet.
  3. Blocca annunci sul tuo Android.
  4. Proteggi i tuoi messaggi SMS tramite crittografia.
  5. Modifica le impostazioni di Android per maggiore privacy e sicurezza.

Ora cominciamo.

Passaggio 1: Elimina quelle app Android!

Dato che la maggior parte delle applicazioni è un incubo per la privacy, considera la possibilità di eliminare tutto ciò che non è assolutamente essenziale per la tua vita. Ecco alcune categorie di app che potresti voler rimuovere:

  • Social media (Facebook, Twitter, Instagram, ecc.)
  • Giochi (Angry Birds, Words with Friends, Cattivissimo me)
  • Meteo (GO Previsioni Meteo & widget)
  • Trasporti (Uber, Lyft e altre app di localizzazione)
  • Messenger / Foto / Chat (Snapchat, WhatsApp, QQ)
  • Disegno / fotoritocco

Con app errate, potresti non scoprire che hanno rubato i tuoi dati o incasinato il tuo dispositivo fino a quando non è troppo tardi. Ci sono altre categorie che non hanno fatto l'elenco sopra, ma la regola generale si applica ancora: se non è assolutamente essenziale, basta eliminarlo.

F-Droid - Un'ottima alternativa al Google Play Store è F-Droid. F-Droid è fondamentalmente un ampio catalogo di software gratuito e open source (FOSS). A differenza del Google Play Store, non viola la tua privacy. Controlla.

Passaggio 2: utilizzare la configurazione VPN Android integrata

Le VPN stanno rapidamente crescendo in popolarità tra gli utenti Android. Una buona VPN è senza dubbio il miglior strumento di privacy per proteggere il tuo dispositivo Android crittografando la tua connessione Internet. (Per un corso intensivo su VPN, consulta la guida principale "cos'è una VPN".)

Quando si utilizza una VPN su un Android, sono disponibili due opzioni:

opzione 1 - Usa il funzionalità VPN integrata sul tuo dispositivo Android. Con questa opzione, dovrai solo importare i file di configurazione VPN e quindi configurare tutto correttamente nelle impostazioni di Android. Questo metodo di configurazione è molto stabile e sicuro e non dovrai fare affidamento su più app. L'unico aspetto negativo è che è leggermente più complicato da configurare. Consulta le istruzioni dettagliate.

Due VPN che supportano la configurazione IPSec integrata sono e .

opzione 2 - Usare un app VPN Android sicura e di alta qualità. Dato che molte app VPN per Android non sono semplicemente sicure, dovresti fare attenzione con questa opzione. Una nota positiva, l'uso di una buona app è più conveniente e facile da usare. Ecco tre grandi opzioni:

  • - Questa è un'app solida che utilizza i più alti standard di crittografia con i server VPN più veloci che troverai. Anche il servizio clienti è eccezionale con il supporto live chat 24/7 e una garanzia di rimborso di 30 giorni. (Prezzo: $ 6,67 al mese con) Ulteriori dettagli sono disponibili nella recensione di ExpressVPN.
  • - Questo ti dà una connessione molto sicura, stabile e veloce con crittografia a 256 bit. L'app ti consente anche di configurare esattamente quali app sul tuo dispositivo passano attraverso la tua VPN e quali no. Controlla la mia recensione di VyprVPN per maggiori dettagli.
  •  - Questa è un'altra buona opzione da parte dei professionisti della sicurezza della rete di. È inoltre ricco di diverse funzionalità di sicurezza che non troverai nella maggior parte delle app VPN, come connessioni a doppio hop, selezione del protocollo e offuscamento (Stealth VPN). (Vedi la recensione di VPN.ac.)

Per la maggior parte delle persone, l'opzione 2 può essere la migliore perché è semplice.

Importante: Al momento ci sono molte VPN gratuite che si riversano sul mercato che contengono malware, tracciamento e altri problemi di privacy. Ciò è particolarmente vero per i dispositivi Android. Consulta la guida VPN gratuita per una discussione di questi pericoli.

Passaggio 3: bloccare annunci, tracciamento e malware ...

Di recente c'è stata un'esplosione di malware e virus che colpiscono i dispositivi Android. La combinazione di pubblicità e malware è nota come malvertising. Gli annunci online sono facili vettore di attacco per i seguenti motivi:

  • La maggior parte dei siti ospita annunci alimentati da domini di terze parti non affidabili
  • I domini pubblicitari di terze parti possono essere dirottati o compromessi per iniettare malware e ransomware negli annunci
  • Non sono necessari clic: il tuo dispositivo può essere infettato semplicemente caricando il sito Web

Questo crescente problema sta colpendo anche i principali siti Web come il New York Times e la BBC.

Ancora una volta, tuttavia, fai attenzione quando selezioni un blocco annunci. Molti dei blocchi pubblicitari gratuiti fanno soldi con i tuoi dati e lavorano direttamente con aziende pubblicitarie a scopo di lucro. Ancora una volta, quando è gratuito, sei il prodotto.

Una grande soluzione per questo è usare la pubblicità e il blocco del tracking chiamato in cui è incorporato. Questo ti offre un potente blocco degli annunci che funziona con la tua VPN e non dovrai installare alcun software aggiuntivo. È possibile ottenere il; bloccherà efficacemente:

  • oltre 30.000 domini di tracciamento e pubblicità
  • oltre 45.000 domini malware noti
  • oltre 20.000 domini di phishing

L'unico blocco gratuito degli annunci per Android che può essere considerato è uBlock Origin, che è un componente aggiuntivo per il browser Firefox su Android.

Passaggio 4: messaggistica sicura

Governi, aziende e hacker hanno spiato messaggi di testo e ascoltato chiamate per anni. La più grande app di messaggistica (WhatsApp) è di proprietà di Facebook, una società che aiuta i governi a spiare illegalmente i cittadini dal 2009. Nonostante affermi di essere "sicura", WhatsApp non utilizza la crittografia end-to-end ed è afflitta da una sicurezza nota problemi.

Soluzione (app di messaggistica sicura): È possibile utilizzare un'applicazione di messaggistica sicura e crittografata (crittografia end-to-end), ad esempio SegnaleThreema. Nonostante sia un'app di terze parti, queste sono due buone opzioni che sembrano funzionare bene:

Segnale è un'ottima app di messaggistica sicura gratuita che utilizza la crittografia end-to-end AES a 256 bit. Quando installi Signal, si integrerà bene con il tuo dispositivo Android e utilizzerà anche la perfetta sicurezza diretta per proteggere i tuoi dati. Il codice è anche open source, che è un valore aggiunto. (Scarica il segnale per Android qui.)

Threema è un'altra grande opzione di messaggistica sicura che utilizza la crittografia end-to-end. Ha sede in Svizzera ed è un'alternativa a basso costo ($ 2,99) per chi cerca un'opzione di messaggistica più sicura. Puoi scaricare la versione di Android qui e iniziare.

Filo è anche un'ottima opzione ed è molto più di una semplice app di messaggistica.

Vedi ulteriori app di messaggistica sicura nella pagina degli strumenti per la privacy.

Passaggio 5: proteggi le tue impostazioni Android

Per la privacy e la sicurezza, è una buona idea modificare le impostazioni di Android. La modifica di queste impostazioni migliorerà notevolmente la sicurezza del dispositivo proteggendo al contempo la privacy. Ecco cosa puoi fare:

  • Interrompere l'installazione di app non autorizzate. I dispositivi Android sono sensibili all'installazione di app di terze parti sul dispositivo esterno al Play Store. Questo ovviamente rappresenta una grave minaccia per la sicurezza in quanto molte app contengono malware. Vai a impostazioni > Sicurezza > Fonti sconosciute (spento).
  • Imposta una password complessa (anziché un'impronta digitale). Puoi farlo da impostazioni > Sicurezza > Blocco schermo.
  • Abilita il blocco automatico per il tuo dispositivo. Vai a impostazioni > Sicurezza > Blocca automaticamente (Subito).
  • Disabilita i servizi Google integrati. Questi "servizi" raccoglieranno i tuoi dati, ti indirizzeranno con annunci pubblicitari e metteranno a rischio la tua privacy e sicurezza. L'opzione migliore è non accedere a Gmail e / o modificare manualmente questi servizi Impostazioni di Google.
  • Crittografa il tuo dispositivo (anche se questo potrebbe rallentare i dispositivi Android meno recenti). Per fare questo, vai a impostazioni > Sicurezza > Crittografa dispositivo (seguire le istruzioni).
  • Disabilita l'archiviazione di backup su cloud. Google è stato un partner stretto con le forze dell'ordine (e l'NSA) per anni, fornendo loro i dati dei clienti privati. E ovviamente queste informazioni possono anche essere hackerate e pubblicate online. Quindi vai a impostazioni > di riserva & Ripristina > Eseguire il backup dei miei dati (disattivare).
  • Di 'no al tracciamento della pubblicità. Questo è un altro modo per Google e i suoi partner pubblicitari di monitorare il tuo comportamento e poi colpirti con annunci personalizzati. Vai a Impostazioni di Google > Annunci > Disattiva gli annunci basati sugli interessi.
  • Disabilita il rilevamento della posizione e cancella la cronologia delle posizioni. Ancora una volta, queste informazioni vengono utilizzate per annunci personalizzati, quindi disattivarle è un'ottima idea. Vai a impostazioni > Posizione (spegnere con l'interruttore superiore) e quindi Cronologia delle posizioni di Google (scorrere verso il basso e spegnere) e infine Elimina cronologia delle posizioni.

Basta apportare le modifiche di cui sopra per migliorare la privacy e la sicurezza.

Goditi il ​​tuo dispositivo Android sicuro e senza restrizioni!

Ecco qua. Se hai seguito questa guida alla soluzione in 5 passaggi, avrai a assicurato e protetta Dispositivo Android che ti darà anche accesso illimitato all'intera Internet (grazie al tuo servizio VPN).

Questa configurazione sicura di Android offre i seguenti vantaggi:

  • Tutto il traffico Internet viene crittografato, protetto e reso anonimo passando attraverso la configurazione VPN.
  • Non avrai app inutili / pericolose che raccolgono i tuoi dati (perché tutte le app non essenziali sono state eliminate).
  • Pubblicità, malware e domini di tracciamento sono ora bloccati.
  • Se è necessario utilizzare la messaggistica o VOIP, tutte le comunicazioni / i messaggi saranno protetti con la crittografia end-to-end a 256 bit.
  • Le impostazioni di Android ti forniranno ulteriore privacy e sicurezza, con le modifiche consigliate sopra.

Proteggere il tuo dispositivo Android è solo un passo per ripristinare la tua privacy. Puoi anche prendere in considerazione l'utilizzo di un browser sicuro, del blocco degli annunci e della migliore VPN per le tue esigenze specifiche.

James Rivington Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me